Castelli veste la Ride Riccione 2021

Il brand leader mondiale nel settore dell’abbigliamento per il ciclismo, fornitore delle maglie del Giro d’Italia, della nazionale italiana e del team Ineos Grenadiers sposa la progettualità bike di Riccione

Una notizia che circolava ufficiosa tra gli addetti ai lavori oggi trova una sua splendida conferma.

Sarà Castelli la maglia ufficiale della Ride Riccione 2021, la Gran Fondo romagnola in programma il 6 giugno prossimo ed inserita quale appuntamento cardine nella settimana di eventi dedicati alle due ruote Ride Riccione Week (2/6 giugno).

Castelli ha scelto dunque Riccione, e la Ride Riccione in modo particolare, per abbinare il proprio brand ad un evento in grande ascesa che promette di mantenere tutte le attese. E a dare ancora più valore e lustro alla maglia tecnica personalizzata che Castelli produrrà a beneficio di tutti i partecipanti alla Ride Riccione – ricordiamo che ciascun iscritto la riceverà nel proprio pacco gara, e che la stessa andrà indossata per poter entrare in griglia e per poter portare a termine la prova – sarà il nome del creativo che realizzerà la grafica di questa maglia già destinata a diventare un iconico “must”: Aldo Drudi, il celebre designer autore di numerosi progetti per Valentino Rossi e per i team del motomondiale più in generale.

«Siamo davvero molto entusiasti di essere partner attivi della Ride Riccione 2021 – ha dichiarato Soren Jensen, il responsabile marketing di Castelli – e di fornire a tutti partecipanti un elemento chiave come la nostra maglia Competizione 2 Jersey, un capo che riteniamo ideale per affrontare al meglio i favolosi percorsi della Gran Fondo».

Castelli affianca così Conad, quest’ultimo il main sponsor della Ride Riccione, contribuendo ad aumentare fortemente il valore della manifestazione: un evento il cui obiettivo dichiarato è quello di portare turisti sul territorio per poterlo conoscere… pedalando: qui a Riccione, dove l’ospitalità è un vero e proprio culto!

L’edizione 2021 della maglia ufficiale Castelli x Ride Riccione 2021 verrà presentata nel corso dell’ultima settimana di marzo.

Ricordiamo che la Ride Riccione propone tre percorsi perfettamente adatti alla condizione atletica di ciascun partecipante:

  • e-Ride: un tracciato di 70 km (1.120 metri il dislivello) dedicato alle biciclette da corsa a pedalata assistita. Bello, affascinante, divertente e ricco di suggestione… Da Riccione, attraverso la Repubblica di San Marino e ritorno, per un perfetto mix che unisce il fascino di una Gran Fondo unica e la garanzia di divertirsi fino alla fine, senza dover pensare all’autonomia della batteria!
  • Medio Ride: un percorso veloce, bellissimo, lungo 110 km con ben 2.193 metri di dislivello, attraverso paesi e colline che sicuramente lasceranno un meraviglioso ricordo nel cuore dei partecipanti. Si ripercorre parte della tappa a cronometro del Giro d’Italia edizione 2019, la Riccione San Marino vinta da Primoz Roglic e caratterizzata dalla scalata di Montegiardino.
  • Ride: si parte dal cuore di Riccione per far rotta nell’entroterra romagnolo, e poi le Marche, la Repubblica di San Marino fino a scalare il mitico “Cippo” Carpegna, la palestra di Marco Pantani… Un percorso impegnativo – 150 km per 3.370 metri di dislivello – che certamente metterà a dura prova la condizione di molti, ma che una volta conquistato certamente regalerà la gioia del trionfo di aver attraversato luoghi magici…